Accesso e informazioni utili

PARCHEGGI AUTO – BUS TURISTICI  - CAMPER
I parcheggi per le auto sono stati suddivisi fra Limonetto e Limone 1400. L’ingresso a Limonetto non sarà più possibile per le automobili quando i posti auto a disposizione saranno esauriti. Le altre auto verranno indirizzate ai numerosi parcheggi di Limone 1400. Da qui sarà possibile raggiungere la zona del concerto prendendo la seggiovia Morel e facendo un breve tratto a piedi o procedendo a piedi.
I bus organizzati sono invitati a contattare l’Ufficio Turistico di Limone per comunicare l’ora prevista di arrivo e la targa del mezzo. I bus potranno raggiungere la zona di partenza verso l'area del concerto per far scendere le persone a bordo e parcheggiare a poca distanza nelle aree a loro riservate. 
I camper avranno dei parcheggi riservati in frazione Panice Soprana Quota 1400.


Visualizza la mappa interattiva con le aree parcheggio e i percorsi da Limonetto e Limone Quota 1400

PERCORSO A PIEDI DA LIMONE
La zona del concerto è raggiungibile a piedi direttamente dal centro di Limone P.te in circa due ore di cammino. Il percorso, ben segnalato, è lungo 8 km per un dislivello di 500 metri ed è quasi completamente all’ombra. 
Visualizza la mappa interattiva del percorso
Scarica la scheda informativa

 

BUS NAVETTA

Dei Bus navetta gratuiti sono stati predisposti per il trasporto delle peresone dalla stazione ferroviaria, dal Piazzale Nord all'ingresso di Limone Piemonte arrivando da Cuneo, e da Regione Fantino.

Si ricorda che il concerto è in una zona di montagna e da qualsiasi punto di arrivo con i mezzi di trasporto: navette, auto, seggiovie ecc., occorre camminare per circa 2 km su percorsi sterrati. E'  opportuno avere abbigliamento e calzature adeguate ed essere in buone condizioni fisiche.

BUS DALLA STAZIONE FERROVIARIA
I viaggiatori in arrivo in treno troveranno ad attenderli 6 bus da 50 posti sul parcheggio antistante la stazione ferroviaria di Limone Piemonte. I bus saranno riservati ai possessori di biglietto ferroviario. Le partenze sono previste in corrispondenza con l’arrivo dei treni del mattino nei seguenti orari: 07.30 – 08.40 – 09.30 – 10.40
I bus navetta condurranno al parcheggio degli impianti di risalita di Limonetto all’imbocco della strada sterrata che conduce al luogo del concerto.
La partenza dei bus per il rientro è prevista per le 15.30
Ricordiamo che dal centro del paese di Limonetto è possibile raggiungere a piedi Limone attraverso la Strada Romana in un’ora di cammino.

I treni utili per recarsi al concerto sono in arrivo alla stazione di Limone P.te alle ore: 07.20 - 08.30 - 09.19 - 10.28 

BUS DAL PAESE DI LIMONE P.TE
Saranno a disposizione degli ospiti di Limone Piemonte, 6 navette da 50 posti l’una, gratuite,  che con partenze ogni ora da Piazzale Nord saliranno a Limonetto sino alla partenza della strada sterrata di circa 2 km da percorrere a piedi per raggiungere la zona del concerto. Le partenze saranno alle ore 08.00 – 09.00 – 10.00 – 11.00 -12.00
La partenza dei bus per il rientro è prevista per le 15.30
Ricordiamo che dal centro del paese di Limonetto è possibile raggiungere a piedi Limone attraverso la Strada Romana in un’ora di cammino.

BUS DA REGIONE FANTINO
Per gli abitanti delle aree residenziali di Regione Fantino, Sant’Anna e Panice Sottana sono stati previsti due bus da 20 posti che, partendo da Regione Fantino effettueranno le fermate di Sant’Anna e Panice Sottana per poi raggiungere Limonetto.
Di seguito gli orari:
BUS 1        08.45 – 09.45 – 10.45 – 11.45
BUS 2        09.15 – 10.15 – 11.15 – 12.15
Al termine del concerto gli stessi bus effettueranno il servizio di rientro mantenendo le stesse fermate.

Si ricorda che il concerto è in una zona di montagna e da qualsiasi punto di arrivo con i mezzi di trasporto: navette, auto, seggiovie ecc., occorre camminare per circa 2 km su percorsi sterrati. E'  opportuno avere abbigliamento e calzature adeguate ed essere in buone condizioni fisiche.

BAR/RISTORANTE
Nelle frazioni di Limonetto e Panice Soprana / Quota 1400 ci sono numerosi punti ristoro.
Limonetto: Bar Dal Ga (centro del paese), Chalet La Frontera (area del concerto) con ristorante e 4 gazebo con panini e bibite.
Panice Soprana / Quota 1400: Locanda del Colle, Chalet 1400 (aree parcheggi), Chalet Morel (arrivo seggiovia Morel), Chalet Le Marmotte (arrivo seggiovia Colle di Tenda).
 

ACCESSO DISABILI 
Per le persone con gravi disabilità certificate è stato predisposto un servizio di trasporto in minivan o in fuoristrada dal parcheggio degli impianti di Limonetto alla zona del concerto. Tutti coloro che avessero necessità di usufruire di tale servizio sono invitati a contattare l’Ufficio Turistico di Limone P.te qualche giorno prima del concerto per organizzare al meglio la gestione del trasporto. 

SEGGIOVIE APERTE

In occasione del Concerto di Ferragosto la società LIFT che gestisce gli impianti di risalità aprirà le seggiovie “Morel” e “Colle di Tenda”. Nello specifico si potrà usufruire della seggiovia Morel per la salita e discesa lato 1400 e per la sola salita lato Limonetto e della seggiovia Colle di Tenda per la sola salita. Dall'arrivo degli impianti si raggiunge l'area del concerto con facili percorsi in discesa.
Il costo del biglietto sarà di 8 euro per una salita e discesa anche utilizzando i 2 impianti (Si potrà salire con il Colle di Tenda e scendere con la Morel) oltre al costo del supporto di euro 2 che saranno rimborsati alla riconsegna dello stesso. Per i bambini fino a 7 anni il biglietto è gratuito.

CONSIGLI
1.    Nell'ottica di proporre un evento il più possibile Plastic free, si invitano i partecipanti a dotarsi di borraccia invece della bottiglietta d’acqua di plastica. 
2.    Ricordiamo che i rifiuti prodotti dovranno essere tutti portati a valle e depositati negli appositi bidoni. 
3.    I cani sono ammessi con guinzaglio (lunghezza 1,5 metri) e museruola.
4.    Si consiglia di organizzarsi per arrivare sul luogo del concerto con un certo anticipo.
5.    Il deflusso alla fine del concerto richiederà necessariamente un’attesa più lunga, vi chiediamo pazienza e vi invitiamo a seguire le indicazioni del personale di assistenza.
 

NORME DI SICUREZZA

Ricordiamo a tutti i turisti che il 39° Concerto di Ferragosto, come tutte le precedenti edizioni, è un Evento organizzato in quota in un’area priva di strutture coperte e/o riscaldate.
Pertanto per rendere le due giornate del Concerto di Ferragosto un evento da ricordare in maniera lieta, tutti i partecipanti dovranno seguire le seguenti norme di sicurezza:
– Si è in montagna e il tempo può cambiare in maniera repentina ed improvvisa, può piovere o si possono sviluppare temporali anche violenti, pertanto occorre essere muniti di mantelle e/o ombrelli pieghevoli per ripararsi dalle intemperie.
– Occorre avere attrezzatura idonea per camminare in sicurezza in sentieri di montagna (quindi sono fortemente consigliati scarponcini, sono da evitare scarpe da ginnastica, sandali e infradito o calzature con suola non idonea).
– Vista l’altitudine, in caso di tempo nuvoloso o maltempo le temperature possono scendere a 3 /4 gradi; occorre quindi avere maglioni abbigliamento idoneo a tali condizioni ovvero pile, guanti, berretti e giacche a vento.
– L’evento si svolge in una ambiente naturale, potenziale habitat di animali selvatici e vipere; è importante non disturbare intenzionalmente, non avvicinare gli animali e non dar loro da mangiare, per motivi ecologici e di sicurezza.
– È possibile inoltre l’incontro con cani da pastore istruiti alla difesa dei greggi; è raccomandato non avvicinarsi, per evitare il rischio di aggressione.
– Non avventurarsi in sentieri sconosciuti o non segnalati: è fortemente consigliato non allontanarsi dai percorsi indicati dall’apposita segnaletica, salvo si conosca bene la zona (al fine di evitare di imbattersi in precipizi o aree impervie).
– Gli utilizzatori di MTB ed E-MTB devono adottare una condotta di guida prudente al fine di evitare incidenti con i pedoni e gli escursionisti, essendo prevedibile un elevato affollamento sul percorso. Le seggiovie Morel e Colle di Tenda non possono essere utilizzate per il trasporto di MTB.
– Si ricorda e si raccomanda il rispetto delle norme di tutela ambientale in vigore in tutto il Piemonte (in particolare, non raccogliere fiori, non accendere fuochi vicino a boschi o cespugli, non effettuare percorsi in fuoristrada con auto e motociclette).
–È possibile fare pic-nic in autonomia, con annesso obbligo di conferimento dei rifiuti nei punti di raccolta specifici, e di non danneggiare i pascoli.
Per questioni di sicurezza, è vietato:
•    portare sul luogo del concerto borse e zaini voluminosi, bombolette spray, bevande alcooliche di gradazione superiore a 20°, lattine, bottiglie di vetro, borracce di metallo o bottiglie di plastica più grandi di 0,5 litri, animali di piccola taglia privi di guinzaglio e museruola (i proprietari degli amici a quattro zampe rispondono, in ogni caso, di eventuali danni a persone o cose da essi causati); bastoni per selfie, treppiedi e aste, droni e aeroplani telecomandati.
•    Saranno vietati anche trombette da stadio, armi, materiali esplosivi, fuochi d’artificio, fumogeni, razzi di segnalazione, pietre, catene, coltelli o altri oggetti da punta o da taglio, sostanze stupefacenti, veleni, sostanze nocive e materiale infiammabile.

Saranno previsti luoghi di filtraggio con controlli di sicurezza.
 


Programma dell'Orchestra

Quest’anno protagonista del concerto, che sarà trasmesso in diretta da Rai 3, sarà il grande repertorio lirico italiano, assente da un decennio a Ferragosto. Sotto la bacchetta del M° Andrea Oddone, l’orchestra Bartolomeo Bruni della città di Cuneo si cimenterà in alcune tra le Sinfonie d’opera e musiche di scena più conosciute: dal Guglielmo Tell di Rossini alla Norma di Bellini, dalla Danza delle Ore di Ponchielli alla Marcia trionfale e balli dell’Aida di Verdi. Alle pagine sinfoniche si alterneranno famosissime Arie di Puccini (“Vissi d’arte” da “Tosca” e “Un bel dì vedremo” da “Madama Butterfly”) e di Verdi (“D’amor sull’ali rosee” e “Tu vedrai che amore in terra” da “Il Trovatore”), nell’interpretazione di Marta Mari, soprano bresciano giovane, ma già molto affermato.


L’incanto non si esaurirà con la diretta televisiva, perché altre interessanti perle musicali saranno
offerte agli escursionisti-ascoltatori nel “fuori onda”. Come ogni anno l’orchestra Bruni, nella sua
veste di complesso sinfonico di oltre 60 elementi, affronterà la difficile prova con la serietà e
l’entusiasmo che l’hanno sempre contraddistinta, per offrire al pubblico presente ed a quello che
ascolta in Tv un Ferragosto gioioso all’insegna della grande musica italiana.



TUNNEL DI TENDA

Il traforo del Colle di Tenda è normalmente aperto. 

... LEGGI TUTTO

ITALIANO | ENGLISH | FRANÇAIS